Il diabete di tipo 2

Caratterizzato da un alto livello di zucchero nel sangue, diabete di tipo 2 è di solito rilevato durante un semplice controllo biologico dopo 40 anni.

Definizione

Diabete, comunemente chiamato diabete mellito , è caratterizzata da glicemia alta (iperglicemia). Questo tasso è superiore a 1,26 g / l (7,7 mmol / l) a un digiuno dose o superiore a 2 g / l in qualsiasi momento della giornata.

Nel diabete di tipo 2 (ex fat o non insulino-dipendente diabete ), la secrezione di insulina (un ormone secreto dal pancreas che consente di zucchero per entrare nelle cellule per dare loro energia) esiste, ma è spesso Minimo, e debolmente attivo a livello cellulare (insulino-resistenza).

Il diabete di tipo 2 è di solito diagnosticata dopo i 40 anni. La pressione alta e livelli elevati di colesterolo nel sangue sono spesso associati.

Complicanze del diabete

Le principali complicanze del diabete sono:Le principali complicanze del diabete sono:

  • Danni ai piccoli vasi renali (malattia renale), che può portare a insufficienza renale cronica, gli occhi (retinopatia), con un rischio di cecità, del sistema nervoso (neuropatia) associazione di motori e sensoriali perturbazioni;
  • Danni alle navi di grandi dimensioni nel cuore, cervello, arti che può causare infarto del miocardio, ictus, e degli arti inferiori malattia arteriosa (ostruzione delle arterie con formazione di coaguli contenente il sangue).

Il rischio di sviluppare un’infezione è molto alto nelle persone con diabete.

Eccessiva l’iperglicemia può portare al coma con possibile morte.

Cause

Il diabete di tipo 2 può essere causato da:

  • Anomalie genetiche;
  • Malattie ormonali;
  • Patologie del pancreas;
  • L’assunzione di alcuni farmaci …

Fattori di rischio per il diabete di tipo 2Fattori di rischio per il diabete di tipo 2

C’è una predisposizione genetica al diabete di tipo 2 : avere un genitore diabetico raddoppia il rischio.

Altri fattori di rischio includono:

  • inattività fisica ;
  • L’obesità o il pesante aumento di peso;
  • L’esistenza di una storia di diabete gestazionale (diabete che si verificano durante la gravidanza);
  • Un bambino nato con un peso superiore a 4 kg.

SINTOMI

Il diabete di tipo 2 è di solito asintomatica (senza sintomi) e rilevato nel sangue e test di laboratorio di controllo.

Tuttavia, quando esistono, i primi sintomi sono:

  • Importante sollecita l’urina (poliuria), mangiare (polifagia) e bere (polidipsia);
  • Ipotensione;
  • Disturbi comportamentali;
  • la stanchezza ;
  • Nausea o vomito;
  • Perdita di peso;
  • Disabilità visiva;
  • Segni di infezioni batteriche e le infezioni micotiche (funghi).

A volte il diabete di Tipo 2 è scoperto, al verificarsi di gravi complicazioni associate a questa malattia:

  • Coma iperosmolare (maggiore disidratazione e molto elevato di zucchero nel sangue);
  • Chetoacidosi (accumulo di sostanze acide e di zucchero nel sangue).

La visita medica è essenziale per beneficiare rapidamente da una cura appropriata.

Consigli di prevenzione

Ci sono misure preventive per evitare l’insorgenza di diabete di tipo 2 :

  • Seguire un’adeguata ed equilibrata dieta;
  • Perdere peso in caso di sovrappeso o obesità;
  • Attività fisica regolare.

Quando il diabete è installato, e per evitare complicazioni, è indispensabile:

  • Hanno un follow-up medico;
  • Seguire il suo corretto trattamento;
  • Monitor di zucchero nel sangue regolarmente (zucchero nel sangue);
  • Gestire rapidamente tutte le infezioni;
  • Trattare l’ipertensione e l’anormalità lipidiche (colesterolo alto …), eventualmente associato;
  • Stop al consumo di tabacco.

A partire dal 2013, la gente con le cattive il diabete è stato consigliato di essere vaccinati contro la malattia pneumococcica a causa dell’alto rischio di contrarre un’infezione pneumococcica invasiva. Questo vaccino protegge contro l ‘ 80% polmonite pneumococcica (23 tipi di pneumococchi fuori 90).

Analizza – Recensioni

La diagnosi di diabete di tipo 2 si basa su:

  • la misurazione della glicemia (livello di zucchero nel sangue a digiuno o l’assorbimento di una soluzione di zucchero;
  • Una completa visita medica al fine di rilevare eventuali complicazioni.

Trattamenti

Il trattamento iniziale di diabete di tipo 2 si basa sul follow-up di un’adeguata dieta e la pratica di una regolare attività fisica. L’educazione terapeutica del paziente è uno dei pilastri di questa gestione.

Se queste misure non sono sufficienti a ridurre zucchero nel sangue, il medico prescriverà orale e non insulino-farmaco . A partire dal 2013, le raccomandazioni di salute hanno raccomandato prescrivere la sola metformina come terapia di prima linea.

In secondo luogo, se questo trattamento ancora non consente l’fisso glicemico target da raggiungere, una combinazione di terapia e poi una tripla terapia può essere considerata sulla base di una combinazione di metformina e sulfonilurea.

In età avanzata, o dove trattamenti per via orale non sono sufficienti, l’insulina diventa il riferimento di trattamento .

L’educazione per le persone con diabete è di fondamentale importanza. Consulti con nutrizionista sono generalmente consigliato.

Imperativo medico di follow-up in pazienti diabeticiImperativo medico di follow-up in pazienti diabetici

Le persone con diabete hanno bisogno per monitorare i livelli di zucchero nel sangue regolarmente (più volte al giorno o una settimana) con un apposito dispositivo.

Un regolare follow-up da un medico è indispensabile: la consultazione e biologici check-up sono consigliato da 3 a 4 volte un anno. Almeno una volta l’anno, tutti con diabete dovrebbero beneficiare di:

  • Un esame dei piedi (maggiore rischio di lesioni cutanee);
  • Un completo esame oftalmologico ( fondo dell’occhio );
  • Un approfondito esame cardiaco ( elettrocardiogramma …);
  • Un esame delle urine.

Oltre a un adeguato trattamento, la medicina a base di erbe possono essere utili.

Fitoterapia

Per diabetici uniti , è possibile utilizzare uno di questi preparati:

– decotto: il ginepro bacche essiccate. Mettere 100 g in 1 litro di acqua, portare ad ebollizione per 10 minuti, filtrare. 1 tazza senza zucchero dopo i pasti;

– infuso: foglie di eucalipto. Mettere 30 g in 1 litro di acqua, lasciare in infusione 10 minuti. 1 tazza senza zucchero dopo i pasti.

Per diabetici o prediabetici stati , è possibile utilizzare uno di questi preparati:

– infuso: foglie di noce. Mettere 0,5 g in 1 litro di acqua, lasciare in infusione 10 minuti. 1 bicchiere di amaro a fine pasto;

– infuso: foglie di mirtillo. Mettere 20 g in 1 litro di acqua, lasciare in infusione 10 minuti. 1 bicchiere di amaro a fine pasto.
Trattare voi stessi in modo diverso

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *